• I lavori proseguono: Edvige verso la Venerabilità!

    Questa volta, il desiderio delle migliaia di ammiratori di invocare la Serva di Dio Edvige Carboni col titolo di Beata, potrebbe presto, davvero, concretizzarsi. In effetti, lo scorso 29 novembre, presso la Congregazione delle Cause dei Santi, si è riunita la Commissione Peculiare dei Teologi per esaminare, tra le altre cause, anche quella della Carboni e prendere atto di alcune risposte positive formulate dagli studiosi su alcune obiezioni avanzate sulla vita della Serva di Dio nell’ottobre 2013. La Commissione si è espressa, all’unanimità, in modo positivo, dichiarandosi favorevole alla prosecuzione dei lavori.

  • LXIV Anniversario della pia morte della Serva di Dio Edvige Carboni e tumulazione a Pozzomaggiore dei resti mortali del padre, Giovanni Battista e della sorella Paolina

    LXIV_morteMercoledì 17 febbraio 2016 ricorre il LXIV anniversario della pia morte della Serva di Dio Edvige Carboni. Come ormai d’abitudine, la parrocchia di Pozzomaggiore ricorderà la straordinaria figura di questa sua illustre figlia, la cui causa di beatificazione prosegue, sempre sorretta dalla parrocchia di Pozzomaggiore e dai padri Passionisti d’Italia, entrambi attori.
    I suoi resti mortali, a seguito della ricognizione canonica dei giorni 6 e 7 ottobre 2015, riposano presso il Santuario di S. Maria delle Grazie e di S. Maria Goretti di Nettuno ( Roma). Qui attendono una seconda, prossima ricognizione, quando parte di essi torneranno in Sardegna.
    In attesa di questo evento, Pozzomaggiore ha ritenuto opportuno riportarvi i resti mortali di Giovanni Battista e Paolina Carboni, rispettivamente padre e sorella della Serva di Dio. Entrambi sono stati fortemente legati alla figura della futura beata, specie Paolina, testimone di tanti fatti straordinari e una dei testi principali ai processi canonici. Perché i resti delle loro salme non andassero a finire nell’anonimo ossario comune del cimitero di Albano Laziale ( Roma), dove riposavano – il signor Giovanni Battista dal 1937 e Paolina dal 1980 -, la parrocchia e il Movimento parrocchiale S.d.D Edvige Carboni hanno pensato di riportali alla loro cittadina natale. Questo era il desiderio di Paolina ed è da credere anche del padre, costretto a lasciare Pozzomaggiore nel 1929. Le cassettine con i loro resti si trovano a Pozzomaggiore dal 22 di dicembre. I preparativi per la loro sistemazione nel cimitero locale di Pozzomaggiore sono stati  ormai pressoché  ultimati, per cui, il giorno 17 febbraio, si procederà alla loro tumulazione.